1818 – 2018

Quella dell’orafo è un’arte antica e difficile che chiede abilità e precisione, ma soprattutto amore. Con questi presupposti Gaetano Broggi, ultimo erede di una famiglia di artigiani esperti nell’“indorare e argentare i metalli”, aprì la sua prima bottega in Via dei Mercanti d’Oro a Milano, nel 1818.

La fama di posate, vasellame e oggetti sacri d’argento arrivò fino alla corte reale di Torino, tanto che nel 1841 il Duca di Savoia affidò all’artigiano milanese la doratura degli ornamenti per le proprie nozze.
Mentre doratura e argentatura erano ancora realizzate manualmente, i figli di Gaetano, Carlo e Serafino, decisero di viaggiare all’estero per studiare le ultime innovazioni del settore. Fu così che sperimentarono il procedimento galvanico, che comportava un notevole risparmio di tempo e risorse, incrementando la produzione e raffinandone gli aspetti qualitativi, per la gioia della tradizionale clientela nobile e della nuova borghesia.

Era il 1866 e la ditta Gaetano Broggi e Figli inaugurò la nuova sede di S. Maria Fulcorina, dove la lavorazione dei metalli fu affiancata alla produzione di vasellame e posateria. Qui nacque la lega d’argento che presto rese il nome di Broggi famoso nel mondo: uno speciale amalgama capace di unire lucentezza, straordinaria resistenza e costo sensibilmente inferiore.

La ditta Broggi continuò a crescere fino al trasloco in piazza San Marco dove, prima in Italia, Broggi cominciò la fabbricazione di posateria e tornitura di oggetti ovali.

Il 14 giugno 1872 Vittorio Emanuele II concesse la facoltà di inserire lo stemma reale sull’insegna della sede in qualità di fornitrice della Real Casa.
Solo pochi anni dopo, una nuova innovazione: la dinamo per la produzione di corrente elettrica che i Broggi scoprirono all’estero e portarono in Italia per ottimizzare il procedimento galvanico. Presto per la famiglia si presentò la sfida delle grandi forniture, a partire dal settore alberghiero.

Nel 1875 i Broggi furono chiamati a realizzare un originale modello di posata per il nuovo Hotel Confortable inaugurato a Milano dal Marchese Flori. A ciò fecero seguito le commesse per numerose altre strutture.

Nel 1884 Broggi diventò fornitore di posateria e vasellame per le mense degli ufficiali e sottufficiali della Reale Marina Italiana e nel 1886 ottenne il premio titolato al professor Brambilla da parte del Reale Istituto Lombardo di Scienze e Lettere “Per avere introdotto in Italia l’industria dell’argenteria e per aver saputo condurla a tali proporzioni e a tale perfezione da arrecare veramente un vantaggio reale e provato al Paese”.

Giunse così il momento di spostare gli orizzonti, volgendo l’interesse ai mercati internazionali. Nel 1888 la ditta traslocò nell’attuale sede di Via Fratelli Broggi inaugurando contemporaneamente il negozio di Corso Vittorio Emanuele. Nel 1906 Broggi diventò Società Anonima, senza mai perdere lo spirito di famiglia e la passione autentica da cui è nata questa avventura lunga 200 anni. Intanto la collaborazione con i funzionari della Società di Navigazione incrementò le forniture marittime.

Ma Broggi non significa solo argenteria. La propensione all’avanguardia e alla ricerca aprì le porte a un nuovo importante campo di produzione: l’acciaio inossidabile, al tempo largamente impiegato nel settore ospedaliero.
La posateria in acciaio inossidabile fu prodotta a partire dal 1950.

Passata la crisi del dopoguerra, mentre la domanda saliva, Broggi costruì un enorme stabilimento per adeguare la produzione e rispondere ai mercati esteri.

Nel frattempo gli oggetti firmati Broggi iniziarono a diffondersi sulle tavole più raffinate di tutta Italia.
Nel 1993 l’azienda è stata acquisita dalla famiglia Bertoli, già proprietaria del gruppo Abert, la cui tradizione famigliare ha saputo esaltare la natura dell’azienda.
Broggi continua così il suo corso, avvalendosi di nuove strutture e strumenti strategici in grado di assicurarne l’aggiornamento alle richieste del mercato.

Costante ricerca di design innovativi, qualità made in Italy e know-how sono ancora la garanzia di successo per l’azienda a livello nazionale, dove è leader di settore, e sulla scena internazionale, grazie alla presenza in ben 80 paesi con importanti commesse per catene alberghiere di lusso, ristoranti stellati e compagnie navali.

Mission | Vision | Valori Aziendali

La nostra storia al vostro servizio.

La ricerca della bellezza ed eleganza, coniugando innovazione e tradizione, per portare sulla tavola i vostri desideri.

Trasferire la nostra grande passione negli oggetti che produciamo, dando valore ai bisogni di ogni cliente e aiutandolo a trovare qualcosa di unico anche attraverso progetti su misura.

  • Taylor made
  • Esperienza
  • Storia
  • Oggetti di prestigio
  • Strumenti di utilizzo

Broggi | Storia